26 settembre 2021 referendum propositivo Distretto biologico trentino

Domenica 26 settembre 2021 ci sarà un’uscita tassa sul territorio, ma dalle 6 alle 22 si vota in Trentino per il referendum propositivo sul Distretto biologico. Quindi tanti aspetti d’interesse per i tassi. L’obiettivo è quello di arrivare al quorum del 40%, quindi circa 177mila trentini alle urne.

Tassi nella storia. Il Lomaso ci aspetta l’11 settembre

Andremo a vedere Museo delle Palafitte, Archeo Parco Natura di Fiavè, Castel Campo e degusteremo al solito prodotti locali

Escursione ad anello alla scoperta della storia e delle aziende del territorio. Il percorso è molto facile, si snoda su un territorio pianeggiante o con dolci pendenze, adatto a tutti.Il costo dell’escursione (18 euro) comprende l’ingresso al Museo delle Palafitte e all’Archeo Parco Natura di Fiavè, al Castel Campo e la degustazione di prodotti locali.L’attività è organizzata grazie al supporto di DEGES (Diffusione Enogastronomica Giudicarie Esteriori.

Ore 8 ritrovo presso Piazzale Zuffo
Ore 9.00 ritrovo a Campo Lomaso presso ex Convento
Per iscrizioni (entro il 10 settembre): https://gat.to/w79qz 

Che si fa con eventi, spettacoli, sagre, fiere e Green Pass?

Come ci si deve comportare con il Green Pass per eventi, spettacoli, sagre, fiere in Trentino

L’ultima Ordinanza del Presidente della Giunta Provinciale di Trento (n. 81 20.08.2021) ha apportato una modifica all’obbligo di Certificazione Verde (Green Pass) nelle manifestazioni: per gli EVENTI E SPETTACOLI che si svolgano ALL’APERTO “in luoghi ampi e non confinati” quali ad esempio PARCHI, PIAZZE, AMBIENTI MONTANI, AMBIENTI NATURALI etc.. NON E’ NECESSARIO per accedere il POSSESSO DELLA CERTIFICAZIONE VERDE (Green Pass) e non è neppure necessaria la prenotazione dei posti. Rimangono in essere solo i distanziamenti previsti, igienizzazione ed eventuali dispositivi di protezione se previsti in spostamenti o per gli artisti/organizzatori.

Per le “Sagre o Fiere” rimane necessario per accedere essere in possesso di Green Pass, ma se esse sono svolte all’aperto in spazi privi di specifici e univoci ingressi, è bastevole apporre avvisi della necessità, per i fruitori/partecipanti, di essere in possesso di Certificazione Verde, ma non è necessario controllare. In caso di controlli a campione la responsabilità è esclusivamente in capo ai fruitori e non agli organizzatori.

Assemblea straordinaria e ordinaria di Tasso Barbasso lunedì 29 giugno 2020

Martedì 2 giugno 2020, Festa della Repubblica, il direttivo di Tasso Barbasso si è riunito in Val Rendena a Javrè, località Calvera (grazie Riccardo per la disponibilità). Abbiamo riannodato i fili, mantenendo mascherine e distanza sociale, dell’attività associativa che era stata sospesa l’8 marzo, il giorno prima dell’inizio del lockdown.
Vorremmo diventare Associazione di promozione sociale, quindi è necessario modificare lo statuto. Per questo a breve i soci riceveranno comunicazione dell’assemblea straordinaria/ordinaria che terremo online lunedì 29 giugno 2020 (su Meet). Vi arriverà comunicazione una volta chiariti bene i termini all’ordine del giorno. Fra tre settimane infatti sarà anche più chiaro come ci si potrà spostare e quali attività potremmo proporre.
Nelle foto di Iris Parisi la bellezza di una nuova giornata assieme, al di fuori di uno schermo 🙂

 

Rise Experience, bella esperienza in Lagorai a fine agosto 2020

Stasera (27 maggio 2020) il direttivo barbasso ha fatto una bella chiacchierata con i motivati ragazzi di Rise Experience (https://risexperienceproje.wixsite.com/risexperience), che a fine agosto proporranno un trekking in Lagorai aperto a ragazzi delle scuole superiori. Una bella squadra assortita, 4 ragazzi con le idee chiare e grandi ideali. Durante le quattro tappe del cammino si parlerà di senso di comunità, interiorità, ambiente e metodi creativi di risoluzione dei conflitti. Sentirete parlare di loro, intanto iscrivetevi sul sito di Rise Experience alla newsletter.

Comincia la Fase 2 anche per Tasso Barbasso

Anche il direttivo di Tasso Barbasso si è incontrato lunedì 18 maggio 2020 in serata per portare avanti qualche idea sulla Fase 2. Dal 3 giugno 2020 ci sarà la libertà di movimento in tutta Italia (e forse anche in Europa?) e ci faremo sentire presto. Intanto seguite questo sito per scoprire a breve il programma delle attività digitali di Itaca (https://www.festivalitaca.net/) che si svolgeranno online dal 28 maggio al 28 giugno 2020.